Avvocati Part Time

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Linee guida della riforma della giustizia secondo il Governo Renzi

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Sul sito del ministero della giustizia alla pagina http://www.giustizia.it/giustizia/it/mg_2_7.wp si leggono le linee guida dell'opera riformatrice del Governo Renzi in tema di giustizia civile:
•Misure di degiurisdizionalizzazione ed altri interventi per la definizione dell’arretrato in materia di processo civile
•Proposte di interventi in materia di processo civile.

Questi i titoli delle misure di degiurisdizionalizzazione ed altri interventi per la definizione dell’arretrato in materia di processo civile:

-Decisioni brevi delle cause pendenti mediante l’intervento degli arbitri
-Conciliazione con l’assistenza degli avvocati (negoziazione assistita)
-Chi perde rimborsa le spese del processo
-L’avvocato può sentire i testimoni fuori dal processo
-Le cause semplici richiedono un processo semplice
-Chi non paga volontariamente i propri debiti dovrà pagare di più
-Automatizzazione dei registri informatici di cancelleria relativi al processo di esecuzione
-Il creditore deve poter conoscere tutti i beni del suo debitore
-Ricerca con modalità telematiche dei beni da pignorare
-Eliminazione dei casi in cui la dichiarazione del terzo debitore va resa in udienza
-Obbligo di ordinare la liberazione dell’immobile con la pronuncia dell’ordinanza di vendita
-Provvedimenti circa i mobili estranei all’esecuzione per rilascio
-Infruttuosità dell’esecuzione
-Trasparenza ed efficienza dei fallimenti dei concordati preventivi e delle esecuzioni sugli immobili.

... e ricorda, per sapere tutto sulla negoziazione assistita da avvocati segui www.negoziazione-assistita.it , il sito che vuol fornire (gratuitamente) a tutti gli avvocati gli strumenti per interpretare al meglio il nuovo ruolo dell'avvocato al tempo della "degiurisdizionalizzazione". E ancora, per far meglio valere il tuo diritto al libero lavoro intellettuale, aderisci e invita altri ad aderire al social network www.concorrenzaeavvocatura.ning.com e aderisci al gruppo aperto "concorrenzaeavvocatura" su facebook (contano già centinaia di adesioni). Unisciti ai tanti che rivendicano una vera libertà di lavoro intellettuale per gli outsiders e, finalmente, il superamento del corporativismo nelle professioni...

 


Annunci

"Nulla è più duro della pietra e nulla è più molle dell'acqua. Eppure la molle acqua scava la dura pietra". (Ovidio)