Avvocati Part Time

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Regime probatorio del "danno comunitario" per discriminazioni

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 7
ScarsoOttimo 

 

Nella sentenza 27481/2014, del 30/12/2014, la Cassazione (punto 7.4 della motivazione) ricorda quale sia il regime probatorio del "danno comunitario" per le discriminazioni: il danneggiato deve solo fornire elementi di fatto idonei a fondare, in termini precisi e concordanti, la presunzione dell'esistenza di una discriminazione in suo danno, spettando invece all'amministrazione convenuta l'onere di provar l'insussistenza dell'abuso.

... e ricorda, per sapere tutto sulla "negoziazione assistita da avvocati" segui www.negoziazione-assistita.it , il sito che vuol fornire (gratuitamente) a tutti gli avvocati gli strumenti per interpretare al meglio il loro nuovo ruolo al tempo della "degiurisdizionalizzazione".

E ancora, per far meglio valere il tuo diritto al libero lavoro intellettuale, aderisci e invita altri ad aderire al social network www.concorrenzaeavvocatura.ning.com e aderisci al gruppo aperto "concorrenzaeavvocatura" su facebook (contano già centinaia di adesioni). Unisciti ai tanti che rivendicano una vera libertà di lavoro intellettuale per gli outsiders e, finalmente, il superamento del corporativismo nelle professioni...

 

Pubblicità


Annunci

{mosimage} Esperienza è il nome che ciascuno dà ai suoi errori. (O. Wilde)