Avvocati Part Time

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Legge di stabilità 2016 e avvocature di regioni e comuni: smentito il mito dell'indipendenza

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Il comma 221 della L. 28/12/2015 n. 208 "Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato" (legge di stabilità 2016) stailisce: "Le regioni e gli enti locali provvedono alla ricognizione delle proprie dotazioni organiche dirigenziali secondo i rispettivi ordinamenti, nonché al riordino delle competenze degli uffici dirigenziali, eliminando eventuali duplicazioni. Allo scopo di garantire la maggior flessibilità della figura dirigenziale nonché il corretto funzionamento degli uffici, il conferimento degli incarichi dirigenziali può essere attribuito senza alcun vincolo di esclusività anche ai dirigenti dell'avvocatura civica e della polizia municipale. Per la medesima finalità, non trovano applicazione le disposizioni adottate ai sensi dell'articolo 1, comma 5, della legge 6 novembre 2012, n. 190, ove la dimensione dell'ente risulti incompatibile con la rotazione dell'incarico dirigenziale."

Se per "dirigenti dell'avvocatura civica" di Regioni o di Enti locali si intenderanno gli avvocati che dirigono quegli apparati separato di avvocati di enti pubblici, allora una conseguenza sarà probabilmente che per supplire al diminuito apporto professionale degli avvocati "di vertice" (chiamati a nuovi e rilevanti compiti amministrativi) si dovrà far ricorso maggiore all'affidamento di incarichi professionali ad avvocati esterni. Sarebbe bene, però, ricordare che tale affidamento di incarichi ad avvocati esterni alle c.d. "avvocature pubbliche" sembra essere una attività a rischio di corruzione per quanto si evidenzia nella determinazione n. 12/2015 dell'ANAC.   

... e ricorda, per sapere tutto sulla "negoziazione assistita da avvocati" segui www.negoziazione-assistita.it , il sito che vuol fornire (gratuitamente) a tutti gli avvocati gli strumenti per interpretare al meglio il loro nuovo ruolo al tempo della "degiurisdizionalizzazione".

 

E per tutelare meglio il tuo lavoro da avvocato aderisci al gruppo aperto "concorrenzaeavvocatura" su facebook (conta già centinaia di adesioni). Unisciti ai tanti che rivendicano una vera libertà di lavoro intellettuale per gli outsiders e, finalmente, il superamento del corporativismo nelle professioni...

 

Pubblicità


Annunci

Alla mia età avere 48 anni crea problemi (P. Miller)