Avvocati Part Time

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Legge di stabilità 2016: studi legali ammesi ai fondi strutturali europei

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

La legge di stabilità 2016 -in linea con il Regolamento UE 1303/2013- stabilisce che anche i professionisti (compresi dunque gli avvocati, che finalmente non disdegneranno di essere assimilati alle piccole e medie imprese) possono accedere ai fondi strutturali europei. In particolare ai Piani Organizzativi Regionali (POR) e ai Piani Organizzativi Nazionali (PON) del Fondo Sociale Europeo (FSE) e del Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR).  I campi sovvenzionati potranno essere, ad esempio, la formazione, lo sviluppo tecnologico e lo sviluppo professionale.

Ricordiamo che la Commissione europea vuol dare impulso all'imprenditorialità nei Paesi membri, con il Piano d'azione per le libere professioni, "Imprenditorialità 2020".

far meglio valere il tuo diritto al libero lavoro intellettuale, aderisci e invita altri ad aderire al gruppo aperto "concorrenzaeavvocatura" su facebook (conta già centinaia di adesioni). Unisciti ai tanti che rivendicano una vera libertà di lavoro intellettuale per gli outsiders e, finalmente, il superamento del corporativismo nelle professioni...

 

Pubblicità


Annunci

Quando ci si trova nella posizione di tutore si è costretti a darsi un contegno moralissimo ad ogni proposito; e si avrebbe il dovere di conformarvisi (O. Wilde)